In questi due anni Passione GourmetPersona di palato fine, esperto in vini e vivande. Termine combacia attualmente con un'idea creativa e avanguardista applicata al mondo gastronomico.... è cresciuta per la volontà, passione e dedizione di tutti i recensori del gruppo ma anche grazie al successo di pubblico, che non ha lesinato appunti, critiche ma anche tanti complimenti. Pubblico che ci ha seguito in questa incredibile iniziativa, unica nel panorama della web sfera per profondità, costanza e numerica di recensioni pubblicate di ristoranti Italiani, Europei e del mondo intero. Grazie a tutti voi, che continuate a leggerci, grazie per i contributi preziosi che ci continuerete a dare, grazie perché alcuni di voi sono ormai parte integrante del nostro gruppo, da lettori a recensori.

E’ per questo che è arrivato il momento di una ulteriore crescita, di intraprendere una nuova iniziativa ancor più ambiziosa, sicuramente difficile, ma molto stimolante. Ecco perché siamo entrati a far parte del progetto Gazzetta Gastronomica di Stefano Bonilli e Maurizio Cortese per creare la prima guida  italiana di ristoranti completamente  on line. L’evoluzione nei prossimi mesi sarà continua ed intensa, con il nuovo anno una nuova piattaforma ricca di novità sarà resa disponibile per i lettori, con tante nuove ed interessanti funzionalità. Ci auguriamo che ci seguirete ,sempre più numerosi, e ci fornirete preziosi consigli

Grazie, a presto

Alberto Cauzzi (alias il Presidente)

23 Risposte

  1. Maurizio Cortese

    Caro Alberto,
    grazie a te e a tutti voi del gruppo Passione Gourmet per aver aderito al nostro progetto.
    So che non è stata una scelta facile, con PG avevate una forte identità e il fatto che vi abbiate aderito tutti, nessuno escluso, lo vedo come un grande segnale di fiducia e stima nei confronti miei e di Stefano.
    Che l’Avv. Gagliardi mi perdoni se gli rubo per una sola volta la sua celebre locuzione latina 🙂
    Ad maiora.
    Maurizio Cortese

    Rispondi
    • giovanni gagliardi
      giovanni gagliardi

      Maurì, farò finta di non aver visto…….

      Grazie a te e a Stefano per aver voluto condividere con noi l’ambizioso progetto della Gazzetta Gastronomica. Un buon lavoro a tutti noi!

      Ad Majora

      Rispondi
      • giancarlo

        boh, in bocca al lupo…lo stile mi sembra diverso…molto diverso! spero non comporti una diluizione di idee e progetti……so gia’ che mi dirai che non e’ cosi’…quindi tocchera’ vedere per credere 😉

  2. Gigi Eporedia

    Tanti sinceri auguri di buon lavoro agli amici di

    Tanti sinceri auguri di buon lavoro agli amici di PG.

    Rispondi
  3. Mr. R.

    Ok belli bravi e in bocca al lupo. Sinceramente.
    Però una cosa la devo chiedere, per dovere di cronaca e dubbio personale.Senza polemica. Perchè proprio la recensione tutt’altro che piacevole di Glass per cominciare?
    Su Roma non evevate altro? Non mi pare. Non si voleva dare l’impressione che è tutto solo bello e buono da 18/20? Chi vi segue e segue/iva il Papero Giallo sa che non è così.
    E’ solo che mi domando il perchè di certe scelte. Buona giornata.

    Rispondi
    • giancarlo

      miiiiii…co sto Glass……bastaaaaa
      abbiamo capito che e’ buonissimo ma anche no…..andiamo avanti

      Rispondi
      • Mr. R.

        Me sa che non hai capito molto. O forse non mi sono spiegato io, e ti do il beneficio del dubbio. Mi chiedevo perchè di fronte alle molte recensione degli ultimi mesi, o anche solo da quando è uscita quella di Glass sia stata scelta quella. Se facciamo un discorso territoriale e quindi mettere sulla neonata gazzetta recensioni di più città mi chiedo perchè quella negativa su Roma, se facciamo un altro discorso non l’ho capito e quindi non ho capito neanche perchè partire con quella in negativo. Tant’è.

      • Alessandro Pellegri

        Ci provo io, in attesa di qualche voce un pò più autorevole in merito…

        Forse sono state scelte le rece di Glass e Marennà perché le uniche rece già formattate in base al layout di GG?

      • alberto cauzzi

        primo punto. centrato. secondo punto, le recensioni più lette degli ultimi 15 giorni. E così sarà a seguire. Come vedi, Mr. R., nessuna logica perversa.

      • giancarlo

        ma che importanza puo’ avere il perche’? e se ne mettevano un’altra? tipo Povero Diavolo…finiva che tutti dicevano: Ecco! il prediletto!!

        sono riportati 70 commenti per Glass….una valanga!!!!!!

      • Mr. R.

        E non ho detto ce ne fosse, però permetterete che la scelta per formato di layout o come se chiama non è che sia la prima a saltare in mente, no??

  4. Saro

    Bene, molto bene. Ma con che coraggio “unica nel panorama della web sfera per profondità, costanza e numerica di recensioni pubblicate di ristoranti Italiani, Europei e del mondo intero” ?

    Rispondi
  5. Cris

    “Passione Gourmet” come unico “contenitore di recensioni” (permettetemi il termine) continuerà ad esistere o verrà inglobato nel nuovo portale GG?

    Rispondi
    • alberto cauzzi

      La nuova guida di ristoranti si chiamerà in modo diverso, avrà comunque una citazione rispetto al passato, e sarà tutta nuova. Nuove le funzionalità, nuova la piattaforma.
      Ma rimarrà una entità a se stante, seppur collegata a GG.

      Rispondi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata