19-21 Novembre 2017 – In scena a Girona, per una nuova e attesa edizione, il Fòrum Gastronòmic Girona 2017 presso il Palau de Congressos e al Palau de Fires de Girona. A rappresentare la ristorazione italiana, nel corso di un appuntamento dal piglio internazionale, sono stati chiamati all’appello lo Chef Massimiliano Mascia del Ristorante San Domenico di Imola e lo Chef Massimo Spigaroli dell’Antica Corte Pallavicina.
Due grandi protagonisti dell’alta cucina emiliana, che hanno fornito un contributo fondamentale per un evento, di assoluta rilevanza per la città e per la gastronomia locale.
Max Mascia ha preso parte ad uno showcooking battezzato ‘Elegància i naturalitat a l’alta cuina italiana’, presentando per la prima volta Castel Del Rio: un piatto che riassume la storia, la ricerca dei prodotti e i sapori principi dell’omonimo borgo, dove lo Chef ha avuto modo di raccogliere stimoli e scambi emozionali con i grandi artigiani del luogo.
“Nei miei piatti ricerco sempre profumi, colori e tutto quello che rappresenta noi e il nostro territorio” ha sottolineato Massimiliano Mascia. Nella sua preparazione, i funghi porcini di fine autunno hanno dato origine a una raffinata crema, su cui disporre una purea di marroni al profumo di alloro e una soffice spugna di broccoli e rosmarino con foglie di castagno e cialda di Parmigiano Reggiano, ad evocare il timbro del muschio dei castagneti. L’intervento è stato accompagnato da uno short-video girato per l’occasione nei boschi di Castel del Rio, vicino a Imola: evidenziando l’interesse e la passione dello Chef per queste zone, nelle quali porta avanti con grande talento il lavoro iniziato anni orsono dagli zii Valentino e Natale Marcattilii nello storico Ristorante San Domenico di Imola.
Per lo Chef Mascia però gli impegni non si esauriscono qui: durante la settimana della Cucina Italiana nel mondo (9th Italian Cuisine World Summit) interverrà al Penthouse (Five Hotel di Dubai) insieme ad altri rinomati chef, per The night of Stars: evento in tributo dei personaggi/cuochi che hanno reso possibile il successo della cucina italiana negli Emirati Arabi (oggi, 22 novembre 2017).
Domani, 23 novembre, lo troveremo nelle cucine del Vivaldi Restaurant by Alfredo Russo (Sheraton Creek Dubai), per un’esclusiva cena a quattro mani con lo chef Luigi Taglienti (Lume* – Milano) con il quale darà vita anche ad uno showcooking, nelle serate del 24 e il 25 novembre, presso l’Amber Lounge del circuito di F1 di Abu Dhabi.

Info:
sandomenico.it