Quando si inseriscono le parole “dolce” e “Salento” nella stessa frase è difficile che non si stia parlando del Pasticciotto, dolce adatto a ogni ora del giorno e sovrano incontrastato della pasticceria della Puglia meridionale. Malgrado non ci sia unanimità circa l’origine di questo dolce, tutte le storie e leggende ne fanno risalire la creazione alla prima metà del XVIII secolo ed una di esse ne attribuisce la paternità a Nicola Ascalone, che avrebbe realizzato il primo pasticciotto nel 1745. Quel che è certo è che in tale data la famiglia “Te lu Scalune” era il riferimento locale per l’arte bianca e, di conseguenza, anche per produzione di questo dolce, che già nel corso del ‘700 diventerà il prodotto di pasticceria tipico della zona.

Quasi tre secoli più tardi la famiglia Ascalone è arrivata all’undicesima generazione con Davide e Vincenzo, figli di Andrea (purtroppo mancato da pochissimo) che ha portato avanti il locale negli ultimi anni. Poche le alternative in esposizione: pasticciotto, fruttone (variante con glassa al cioccolato e farcitura di pasta di mandorla e amarene), torta pasticciotto e plumcake (che è in realtà realizzato con la medesima farcitura del fruttone). Il laboratorio sforna in continuazione e la freschezza dei prodotti è assicurata, anche perché tutte queste preparazioni danno il meglio di sé quando consumate ancora con qualche grado di forno addosso. Il resto lo fa il fascino di un luogo tanto piccolo quanto carico di storia, di fascino e di profumi straordinari.

Gli interni.
Pasticceria Ascalone, Galatina, Puglia

Un pezzo di storia del locale.
Pasticceria Ascalone, Galatina, Puglia

Il pasticciotto. Qui non si rinuncia alla bruciatura superficiale, che viene periodicamente criticata ma a nostro modo di vedere è fondamentale per l’equilibrio gustativo della preparazione.
pasticciotto, Pasticceria Ascalone, Galatina, Puglia

Fruttone.
Fruttone, Pasticceria Ascalone, Galatina, Puglia

Torta pasticciotto.
Torta Pasticciato, Pasticceria Ascalone, Galatina, Puglia

Complementi d’arredo.
Pasticceria Ascalone, Galatina, Puglia
Pasticceria Ascalone, Galatina, Puglia

La Chiesa Madre di Galatina, città che annovera numerosi edifici civili e religiosi di notevole importanza storica fra i quali non possiamo non citare la Basilica di Santa Caterina.
Pasticceria Ascalone, Galatina, Puglia

1 risposta

  1. Gennarone

    Santa Caterina di Alessandria è una delle chiese più belle del meridione.
    Il regno del pasticciotto per me però è la pasticceria Provenzano di Tuglie.

    Rispondi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata