E’ una salsa utilizzata comunemente nella cucina giapponese. Questo preparato di mirinIl mirin è una sorta di sakè dolce giapponese da cucina. Le materie prime sono rappresentate dal riso glutinoso cotto a vapore e il liquore di riso. Il mirin è un elemento culinario indispensabile per la cucina giapponese: è infatti l'elemento fondamentale per la marinatura e la cottura del teriyaki, per la preparazione dei brodi di base e per la..., aceto di riso, fiocchi di katsuobushiIngrediente molto importante della cucina giapponese. Si ottiene grattugiando i filetti di tonnetto striato essiccato, fermentato e affumicato.... e alga (konbu) viene bollito a fuoco lento. Quando il liquido è raffreddato viene colato per far asciugare il katsuobushi e viene aggiunto succo di yuzuè un albero da frutto distribuito nell'Asia orientale del genere Citrus. Si pensa che sia un ibrido tra il mandarino e il papeda. Il frutto è molto aromatico, il diametro è solitamente compreso tra 5,5 e 7,5 centimetri, ma possono arrivare anche a 10 centimetri.... o sudachi. Tradizionalmente è utilizzata come complemento al tatakiTecnica di preparazione del pesce o della carne tipica della cucina giapponese, in cui la carne o il pesce vengono scottati rapidamente su una padella rovente, marinati in aceto, affettati e ricoperti spesso di gomasio o sesamo.... o come salsa per il nabemonoE' considerata una specialità invernale servita nei locali tradizionali giapponesi, simili alle osterie italiane. Questi locali solitamente hanno un ambiente rustico, che riflette le origini del nabemono nelle regioni rurali del Giappone. In un unica pentola ('nabe') contenente del dashi, vengono cotti contemporaneamente diversi tipi ('mono') di ingredienti vegetali, animali o ittici, conditi successivamente con salsa di soia o miso.....