Passione Gourmet Alpinn, il Nuovo Progetto di Norbert Niederkofler - Passione Gourmet

AlpiNN

Ristorante
Plan de Corones 11, Brunico (BZ)
Chef Norbert Niederkofler
Recensito da Giacomo Bullo

Valutazione

S.V.

Pregi

  • Location spettacolare per design e paesaggio
  • Possibilità di essere sfruttato anche per aperitivi grazie alla terrazza adiacente

Difetti

  • Climatizzazione del locale, data la posizione centrale ed estremamente assolata, da riconsiderare
  • Simile considerazione anche per l’acustica del locale
Visitato il 12-2018

Il gusto che scia sulle piste di Plan de Corones

Nel pieno delle feste natalizie, a 2275 metri di altitudine, sullo spettacolare cocuzzolo di Plan de Corones, al grido gastronomico di “Cook the mountain” ha aperto AlpiNN, nuova realtà firmata da Norbert Niederkofler.  Nell’era in cui l’insegna tristellata scende anche tra le più semplici – dal punto di vista dei prezzi – e abbordabili offerte, lo chef altoaltesino che ha fatto dei prodotti di montagna il suo mantra innalza ancora il livello dell’asticella: prodotti di alta quota, serviti in alta quota!

Ad AlpiNN, infatti, è possibile pranzare a strapiombo su un panorama dove la bellezza del luogo si insinua tra i piatti, con una cucina che fa della sostenibilità e della regionalità i propri fondamenti. Un piatto su tutti il Canederlo di Graukäse, che non solo è fatto a regola d’arte ma cela, anche, una discreta dose di ebbrezza e godimento.

Sessanta coperti in una tra le location più belle al mondo

Il menù spazia da alcuni signature dish di Niederkofler, come la paradigmatica carbonara tirolese dove – con buona pace dei puristi – la crema di porro manteca generosamente il fusillo al farro con pancetta, ricotta dura di malga e tuorlo d’uovo, oppure la patata della Val Pusteria con salmerino affumicato, riduzione di panna e caviale.
Menzione speciale per il WippLamb, agnello tipico dell’Alta Val d’Isarco, razza che vive tutto l’anno all’aperto, in versione arrostita e accompagnata da verdure tipiche della zona come i crauti o le rape rosse.

In uno scenario simile, caratterizzato da pura e semplice tipicità, AlpiNN è già meta di appassionati sciatori, gastrofili e non, che ogni giorno salgono sempre più numerosi per sperimentare l’emblematica ed etica formula ristorativa inventata da Niederkofler Cook the Mountain, dalla quale molte altre insegne locali hanno già tratto ispirazione.

La nostra valutazione, che sarebbe già di per sé molto alta, viene tuttavia rimandata alla prossima visita, come da nostra prassi essendo, il locale, aperto da meno di un mese.

Arrivederci, dunque, ad AlpiNN!

La galleria fotografica:

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono contrassegnati *