Passione Gourmet Trattoria del Pesce, Roma, di Giovanni Gagliardi - Passione Gourmet

Trattoria del Pesce, Roma, di Giovanni Gagliardi

Trattoria
Recensito da Presidente

Valutazione

Pregi

Difetti

Visitato il 09-2019

Recensione Ristorante

Sempre più spesso ormai nelle carte dei ristoranti ci si imbatte nella famigerata lista dei fornitori. A volte il fornitore della materia prima è addirittura indicato nel nome del piatto. Astute mosse di marketing o lodevoli iniziative di trasparenza? La questione è aperta. Quello che è certo è che alla Trattoria del pesce si suona tutt’altro spartito.
Ecco il divertente siparietto. Dopo aver letto sul menu “spaghetti di Gragnano alle vongole veraci” chiedo (al patron Federico Circiello non ad un semplice cameriere ndr) candidamente “che pasta di Gragnano utilizzate?” risposta “trafilata al bronzo” eccellente (!?!), penso; ma non contento incalzo “veramente intendevo che marca utilizzate, il produttore” risposta “non lo diciamo a nessuno è un nostro segreto”. Fantastico, davvero. Lo racconto perché in tanti anni (ormai, ahimè!) di frequentazioni di ristoranti pluristellati e osterie mai mi ero imbattuto nel “segreto dello spaghetto”. Ma me ne farò una ragione evidentemente c’è sempre una prima volta per tutto……
Ma veniamo al dunque. E’ stata veramente una bella scoperta questo posticino aperto a Roma in quel quartiere Monteverde che sembra ormai seriamente avviato a diventare una sorta di food valley della capitale. Ambientino raccolto, toni chiari e legno all’interno, tavoli sufficientemente distanziati e pesce fresco, cucinato in maniera più che corretta, con un rapporto qualità/prezzo davvero eccellente.
Pesce fresco e buono. Non le solite orate e spigole di allevamento. Qui si privilegia il pesce pescato dei nostri mari. E, quindi, pesce azzurro in primis che diventa godibili Polpette, ma anche un Rombo davvero buono preparato in un gradevolissimo guazzetto.
La Panzanella si fa apprezzare anche se l’aggiunta dei gamberi e dei calamari non apporta grosso valore aggiunto. Vince l’aceto, ma non è una novità. Qualcuno prima o poi dovrà spiegarmi il senso di queste “panzanelle di mare” (senza sapore di mare) che con la bella stagione fioriscono un po’ ovunque (almeno a Roma).
Comunque, lo confessiamo. Aspettavamo al varco l’innominato, lo Spaghetto segreto……..ebbene, prova superata. Al punto che potrebbe gettare la maschera? Non esageriamo. Il Garante potrebbe essere in ascolto….
Non deludono neanche i secondi piatti: classiche grigliate, fritti, zuppe, insomma la cucina tradizionale italiana di mare declinata con tutti i crismi.
Una ultima citazione la merita il Semifreddo al pistacchio a mio giudizio davvero notevole per nettezza di gusto.
In conclusione, cosa aggiungere? Non conosco abbastanza a fondo la scena romana per poter dire se sia possibile anche altrove in città mangiare buon pesce a questi prezzi. In compenso conosco bene Milano e lì beh, è davvero impensabile. I prezzi? In due mangiando quattro portate e bevendo una discreta bottiglia non si superano i 50 euri a persona.
Da provare.

Ad Majora

panzanella con gamberi e calamari

polpette di pesce azzurro

spaghetti di Gragnano alle vongole veraci

tagliolini con gamberi rossi di Mazara del Vallo con limone di Amalfi

grigliata di calamari siciliani

rombo in guazzetto con olive di Gaeta e pomodorini vesuviani DOP

semifreddo al pistacchio di Bronte

spuma di ricotta siciliana alla cannella

il pregio: pesce fresco e ben cucinato a prezzi imbattibili
il difetto: sala un po’ rumorosa

Trattoria del pesce
Via Folco Portinari, 27
Roma
Tel. +39.06.95945393
Chiuso il lunedì
Prezzi: 35/40 euro v.e.

www.trattoriadelpesce.it

Visitato nel mese di Luglio 2012


Visualizzazione ingrandita della mappa

Giovanni Gagliardi

3 Commenti.

  • pumpkin24 Agosto 2012

    Piatti e apparentemente ben eseguiti in modo corretto ma ... le vongole veraci proprio no ... io non le ordinerei mai, per principio ...

  • piron&curtis23 Agosto 2012

    ... a me, sembra avvicinarsi al credibile il colore del pistacchio.

  • fildiferro23 Agosto 2012

    Mi sembran bellissimi qei calamari

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono contrassegnati *