Passione Gourmet Ristorante El Paél, Osteria tipica trentina, Canazei (TN) di Monica Nobili - Passione Gourmet

Ristorante El Paél, Osteria tipica trentina, Canazei (TN) di Monica Nobili

Trattoria
Recensito da Presidente

Valutazione

Pregi

Difetti

Visitato il 05-2022

Recensione ristorante.

Roberto Anesi, Delegato AIS per la Val di Fiemme e Fassa, è l’anima di questo progetto di ristorazione di qualità, tutta incentrata sull’esaltazione delle eccellenze del territorio.
Con il prezioso apporto delle Chef Giorgio Iori è arrivato ad ottenere la denominazione di “Osteria tipica trentina”, il cui disciplinare rigorosissimo impone che buona parte degli ingredienti utilizzati quali olio, burro, formaggi, pesce, miele e brutti di bosco siano di origine regionale.
Il personale di sala cortese ed attento e lo stesso patron-sommelier ci accolgono in una delle due grandi sale che compongono il locale, in perfetto stile alpino, cui le numerose raccolte di antiquariato locale conferiscono un tocco originale ed elegante.

Ovviamente anche la carta dei vini è fortemente orientata alle proposte locali, sebbene contenga anche alcune interessanti divagazioni borgognone e, grazie alle postazioni ad azoto, ben 10 vini a rotazione da fruire al bicchiere.
Fra le tante proposte decidiamo per Esegesi il Rosso IGT Vallagarina 2006 di Eugenio Rosi, viticultore appartenente al gruppo dei “Dolomitici” desiderosi di esaltare tradizione e tipicità locali. Si tratta di un bell’assemblaggio di cabernet e merlot da colture biologiche certificate, con piacevoli sentori di viole genziane e frutti neri, che si ritrovano coerenti all’assaggio, cui tannini presenti ma fini ed una buona acidità conferisco una notevole eleganza e facilità di beva.

Dal menù estrapoliamo piatti tradizionali seppure fruibili per i palati contemporanei, iniziando con la variazione di canederli su cavolo cappuccino e scaglie di Vezzena, ovvero un formaggio locale che ben si armonizza con le tre versioni contenenti rispettivamente salumi, formaggi, e spinaci.

mentre l’altro primo è costituito da fettuccine caserecce al ribes nero con ragout di capriolo, sapido ma equilibrato, ricco quanto si conviene ad un piatto di montagna

La cottura perfetta rende davvero piacevole la guancia di vitello brasata al Teroldego su purea di sedano rapa, così come l’interessante proposta di lago costituita da un salmerino al Trentino DOP su crosta di patate con padellata di verdure di stagione, dove il pesce freschissimo viene presentato adagiato su di un goloso e croccante rösti.


Quale degna conclusione del pasto non possiamo non scegliere il tris di strudel, elegante presentazione e delicata, impeccabile realizzazione della ricetta tradizionale, di una variante con ricotta ed amarene e di una con pere e cioccolato.

il pregio : : informalità unita ad un’alta competenza enogastronomica.

il difetto : : posizione centrale, ma in un triste esempio di architettura anni’70 adeguato a locali di più misero livello

Ristorante El pael
Via Roma, 58
38032 Canazei – TN
Tel. +39.0462.601433

www.elpael.com

Visitato nel mese di Luglio 2011


Visualizzazione ingrandita della mappa
Monica Nobili

2 Commenti.

  • AvatarAlbertone16 Settembre 2011

    Povero El Paél solo una cipollina.... ci sono stato diverse volte, a parte l'architettura esterna del palazzo in cui si trova che è veramente orrida... per il resto ce ne fossero in montagna e non solo dei locali così... con una consapevolezza e una conoscenza così sincera del "loco" in cui operano... e con un patron sommelier così preparato. P.S. qui ho scoperto il Mugolio... e gli sarò grato x molto tempo.

  • Avatarroberto16 Settembre 2011

    Sembra un film già visto, recensione più che positiva, sulla quale concordo,poi una sola cipollina!! Non voglio fare il critico a tutti i costi , ma una maggiore coerenza tra testo e voto sarebbe auspicabile!

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono contrassegnati *