Passione Gourmet Wicky's Wicuisine, Chef Wicky Priyan, Milano - Passione Gourmet

Wicky’s Wicuisine Seafood

Ristorante
via San Calocero 3, Milano
Chef Wicky Priyan
Recensito da Carlo Cappelletti

Valutazione

14/20

Pregi

  • Le eccellenti materie prime.
  • Il carattere assai personale dato a molte fra le preparazioni.
  • La bella selezione di Sake.

Difetti

  • I dolci non autoprodotti.
  • Qualche ridondanza in salse e abbinamenti.
Visitato il 02-2014

Se dovessimo fare un classifica dei termini più in grado di raggelare l’appassionato gourmet, vittima dell’inevitabile consiglio dell’ennesimo amico entusiasta, sul podio troveremmo senza dubbio, perlomeno al Nord e nelle grandi città, il termine fusion.
Negli anni 2000 il proliferare di locali, molti dei quali a basso quoziente di probabilità, che facevano della contaminazione di cucine dal mondo la propria bandiera, ha portato il mondo ghiotto a ribattezzare con-fusion, o nei casi più violenti kung-fusion, questo approccio culinario.
Ma al di là delle ironie e delle facezie, le potenzialità dell’inserimento di elementi autenticamente fusion in contesti di cucina, anche molto alta, sono elevatissime. E’ sufficiente pensare alla cucina di Robuchon e alla sua influenza sui grandi chef francesi attualmente nel fiore della carriera, per poterle riconoscere.
Con la sua propria ostentata attitudine per il nuovo e per l’insolito non poteva che essere Milano, in Italia, l’incontrastata capitale della cucina fusion. Ed è proprio nella città della Madonnina che Wicki Priyan, criminologo cingalese appassionato di Giappone e di cucina, ha trovato il successo. Nel suo Wicky’s Wicuisine, Priyan propone una cucina di marcata impronta nipponica, ridisegnata però a partire da ingredienti provenienti da tutto il mondo, con un occhio di riguardo per il Paese ospitante.
Rispetto alle nostre visite precedenti dobbiamo dire di essere stati davvero colpiti dal sushi, che relativamente a questa visita non fatichiamo a definire tra i migliori finora assaggiati sul suolo italico. Chicchi ben separati e percepibili come tali, eppure perfetto supporto a Nigiri a prova di cedimenti strutturali. Materie prime oltre ogni possibile discussione. E soprattutto abbinamenti talora azzardati, ma sempre mirati ad esaltare le caratteristiche specifiche dell’ingrediente principale.
Altri piatti, soprattutto i secondi presenti nel menu degustazione, tengono molto in alto l’asticella, mentre in altre preparazioni la cucina interviene sui prodotti con meno personalità. Ci aspetteremmo, inoltre, visto il rango del locale, qualcosa di più dai dolci. Invece, per la quarta delle “onde” previste dalla carta, bisogna accontentarsi dei dessert prodotti dalla pur ottima pasticceria Besuschio, serviti, come nel caso dei gelidi sorbetti, in modo non sempre ottimale.

L’ottimo carpaccio dei 5 continenti, un classico di Wicky Priyan.
carpaccio, Wicky's Wicuisine, Chef Wicky Priyan, Milano
Meno significativo quest’altro carpaccio, accompagnato da indivia, salsa yuzu, soya e capperi Serragghia.
carpaccio, indivia, yuzu, Wicky's Wicuisine, Chef Wicky Priyan, Milano
Di bella personalità il carpaccio di Angus alla soya, arricchito dalla salsa Wicky e dal sake.
Angus alla soia, Wicky's Wicuisine, Chef Wicky Priyan, Milano
Il notevolissimo sushi.
sushi, Wicky's Wicuisine, Chef Wicky Priyan, Milano
Elegante e molto buono, malgrado l’apparente abbondanza di condimento, il filetto d’orata con salsa al lemongrass e zenzero, accompagnato da friggitelli.
filetto d'orata, Wicky's Wicuisine, Chef Wicky Priyan, Milano
Sullo stesso ottimo livello ecco il Kaneki Kyoto, maiale cotto 16 ore con mela caramellata e senape.
maiale cotto 16 ore, Wicky's Wicuisine, Chef Wicky Priyan, Milano
Anatra alla soya, un poco asciutta.
anatra alla soya, Wicky's Wicuisine, Chef Wicky Priyan, Milano
Non memorabile la tempura, con qualche residuo d’olio di troppo.
tempura, Wicky's Wicuisine, Chef Wicky Priyan, Milano
Fra i dolci è apprezzabile il new tiramisù.
new tiramisù, Wicky's Wicuisine, Chef Wicky Priyan, Milano
Mentre la temperatura gelida rende davvero problematici questi gelatini “il cuore della frutta”.
Wicky's Wicuisine, Chef Wicky Priyan, Milano
Si beve bene, e con ricarichi tutt’altro che da Milanodabere, sia quando l’etichetta è nota…
krug., Wicky's Wicuisine, Chef Wicky Priyan, Milano
…sia quando ci si affida alla casa.
sake, Wicky's Wicuisine, Chef Wicky Priyan, Milano

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono contrassegnati *