Passione Gourmet Pizzeria Italia 78, Bovisio Masciago (MB), di Alberto Cauzzi - Passione Gourmet

Pizzeria Italia 78, Bovisio Masciago (MB), di Alberto Cauzzi

Pizzeria
Recensito da Presidente

Valutazione

Pregi

Difetti

Visitato il 07-2022

390

Recensione Pizzeria

Italia 78. Può essere un indirizzo. Ma anche no. Dopo i disastrosi Mondiali del 1974, dove fu esclusa al primo turno, la nazionale italiana di calcio ben figurò al Mondiale di Argentina del 1978 dove espresse un bel gioco e si piazzò al quarto posto, preludio del terzo fantastico mondiale dell’82. L’allenatore, Enzo Bearzot, presentò una nazionale giovane, e poco esperta, ma fresca e ricca di nuove individualità, capace di eliminare l’Inghilterra nelle qualificazioni. L’asse portante era costituita da giocatori che militavano da anni nella Juventus, il cosiddetto Blocco-Juve: Zoff, Scirea, Gentile, Cabrini, Cuccureddu, Causio, Benetti, Tardelli e Bettega. La gran parte dei quali contribuì alla grande campagna di Spagna del 1982. Una vittoria che non arrivò per caso, così come il mondiale del ’78 fu anche ricordato per la non convocazione di un giovane genio talentuoso che di nome faceva Diego Armando Maradona.
Cosa c’entra tutto questo con la pizza ? Assolutamente nulla, se non il fatto che dopo averla mangiata mi è venuto in mente tutto ciò. Forse anche perchè è così raro trovare una decorosa pizza di questi tempi, sopratutto da noi al Nord. Ecco quindi che un luogo onesto, con un buon pizzaiolo che con passione impasta una buona farina, la fa lievitare bene, la condisce con ingredienti sani e ben selezionati fa notizia, anzi scalpore. Questo è il dramma dei giorni d’oggi. Ma bene così, aver trovato un buon luogo dietro casa.

Sfiziosità : Bufala e Friarielli

390

Le pizze, le focacce e i dettagli

390
390
390
390
Il pregio: Una buona pizza, ben lievitata e ben condita, dietro casa.

Il difetto: La sala, costretta e la birra, non all’altezza della pizza :wink:.

Pizzeria Italia 78
Corso Italia, 78-80
Bovisio-Masciago (MB)
Tel. +39.0362 558994
Pizze da 5 a 8 Euro

Visitato nel mese di febbraio 2011


Visualizzazione ingrandita della mappa

Alberto Cauzzi

17 Commenti.

  • Avatarfrancesco26 Febbraio 2011

    E' sempre un piacere leggere recensioni di locali ancora da scoprire, pizzerie che siano. Siamo sui livelli dell'Enosteria Lipen di Canonica? Così tanto per capire... Tra le pizzerie della zona la ritengo una delle migliori e da loro hanno una discreta selezione di birre. Certo i Tigli di Padoan, se parliamo di pizza al nord, sono un'altra cosa ciao

  • Avataralberto cauzzi26 Febbraio 2011

    Ciao Francesco, Per me il paradiso della pizza, a Vimercate, è nettamente meglio del Lipen che, per quanto mi riguarda è alquanto sopravvalutato. La risposta è si, questa pizza è meglio, leggermente meglio, del Lipen. Il locale è piccolo e forse un pochino spartano, quindi serve prenotare per essere sicuri di trovare posto. Poi la pizza di Bruno a Legnano è su un'altro pianeta :wink:

  • Avatarfrancesco26 Febbraio 2011

    Sono d'accordo su Legnano, ma da San Maurizio al Lambro è un viaggio. Per Vimercate vi devo ringraziare pizza ottima (per tutte le tasche) e digeribile. L'unico problema è stato individuarla :-)

  • PresidentePresidente26 Febbraio 2011

    Beh dai, la pizzeria di Bovisio è leggermente meglio come luogo rispetto a Vimercate. Sottolineo leggermente nulla più.

  • AvatarAndrea26 Febbraio 2011

    e tra Bovisio e Vimercate ? al paradiso della pizza sono stato, l'ho trovata molto buona ma per mangiarla in loco bisogna armarsi di pazienza...piatto di plastica e coltello di plastica che si rompe a metà pizza...il minimo sindacale sarebbe avere posate in acciaio e un vero piatto.

  • Avatarvelavale26 Febbraio 2011

    alberto mai provato o'malommo di san patrignano? merita un viaggio...

  • Avatarmarco1 Marzo 2011

    grazie alberto per i complimenti. comunque avete ragione... qui al paradiso il servizio al tavolo è scandaloso perchè la pizzeria sarebbe d'asporto! purtroppo (per legge) più di così non possiamo fare, ma ci stiamo organizzando... nel frattempo grazie a tutti i sopportatori del disservizio! ciao

  • Avataralberto cauzzi1 Marzo 2011

    Meglio una pizza curata negli ingredienti e nelle lievitazioni in un luogo spoglio e francescano che il contrario. Tutta la vita !

  • Avataralberto cauzzi1 Marzo 2011

    Provata. Davvero ottima! Però tu a questo punto devi andare a Legnano :wink:

  • Avatarmarco1 Marzo 2011

    chiunque sano di mente dovrebbe andare da bruno prima di poter pronunciare la parola pizza!

  • AvatarCarlo1 Marzo 2011

    ma era quella che prima si chiamava spaccio o è un'altra?

  • AvatarMarco8 Aprile 2011

    Ciao, sono il proprietario della "Pizzeria Italia 78" sopra citata, grazie infinite per le critiche fatte e condivido in pieno per quanto riguarda la birra che, come detto da voi, non è all'altezza della pizza. Se avete dei suggerimenti sono molto più che ben accetti e ne prenderemo atto di tutto ciò.

  • AvatarFabrizio9 Aprile 2011

    Ciao Marco, nella ns zona ci sono micro birrifici di qualità che mi farebbero venire più volentieri a Bovisio, sia io che Alberto siamo a 9 km dalla tua pizzeria. Per informazione un paio di birrifici tra i più vicini sono: Menaresta a Carate B.za e il Birrificio Italiano a Lurago marinone.

  • AvatarSte16 Aprile 2011

    Ciao Marco... Confermo che la pizza è ottima, la migliore in zona. Gustata con una buona birra ancora di piu. A monza c'è il Birrifico del carrobiolo, ottima birra... Ciaoooo

  • AvatarLorenzo20 Aprile 2011

    Ho appena provato la loro pizza. Assolutamente da segnalare. Ho ancora l'ottimo sapore in bocca. Bello scoprire che finalmente si sta diffondendo anche da noi l'offerta di vere pizze napoletane, fino a pochi anni fa' introvabili o quasi. E anche per me ad un tiro di schioppo dalla mia sede di lavoro. Perciò sono molto lieto della scoperta. Condivido l'appunto riguardo la birra. Senza andare troppo per il sottile, credo che una buona marca di birra, anche se industriale, alla spina migliorerebbe di molto l'offerta per i clienti. Ed i proprietari non avrebbero più la menata di gestire tutti i vetri dei vuoti. Io amo l'irlandese Harp del cui gruppo fa parte anche la nera Guiness. Ma anche le nostre Moretti o Nastro Azzurro andrebbero benone.

  • AvatarDiego10 Settembre 2012

    Ci sono stato qualche giorno fa in pausa-pranzo e devo dire che mi aspettavo di più. Non vorrei che fosse cambiato qualcosa di recente perchè la pasta della pizza non era assolutamente così invitante come quella delle foto qui riportate, anzi. Era perfettamente tonda, regolare e poco cresciuta sul bordo. Comunque riproverò perchè non è distante da dove lavoro.

  • Avatardiego1 Maggio 2014

    Come promesso ci sono tornato, ben due volte, e devo dire che sia la pizza margherita sia il calzano erano molto buoni! Cornicione ben presente e ingredienti di livello. Piccolo spunto di miglioramente: rendere la pasta lievitata un po' più elastica (ma non gommosa). Ps: a Milano una pizza napoletana verace e superiore a questa la trovate da Sciuscia' (via Procaccini).

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono contrassegnati *