Passione Gourmet Biondi-Santi e Passione Gourmet - Passione Gourmet

Biondi-Santi e Passione Gourmet

di Adriana Blanc

…si va in scena!

Venerdì 9 ottobre, in occasione della Milano Wine Week, eravamo a Palazzo Bovara, dove il nostro Orazio Vagnozzi, Direttore della sezione Vino di Passione Gourmet, ha tenuto una Masterclass unica, dedicata all’iconico Brunello di Montalcino di Biondi-Santi. Con lui, Giovanni Lai, direttore commerciale dell’azienda i cui vini sono ‘eleganza sospesa nel tempo’.

La sensazione era quella di partecipare a una Prima del Teatro Alla Scala di Milano e di trovarsi al cospetto di étoile universalmente acclamate. Occasione più unica che rara quella di poter contemplare un simile corpo di ballo, in trepidante attesa che questo riempisse il palco e che ognuno dei suoi componenti svelasse i tratti del proprio stile, personale e indiscutibilmente unico.

Ad aprire le danze è il Rosso di Montalcino 2017 che, quasi a voler tracciare una prefazione dei grandi vini che lo seguiranno, volteggia snello sul palco incuriosendo il pubblico. Inizia l’Atto Primo, con la batteria di Brunello di Montalcino 2009, 2011 e 2013. Ballerini maturi, accomunati da un’eleganza senza fine; una potenza che arriva senza mezzi termini allo spettatore, ma dove ciascuno di loro si differenzia, mostrando le diverse sfaccettature del prelibato nettare. Infine l’Atto Secondo, un passo a due in cui ad esibirsi sono due protagonisti affermati, ottenuti dalle vigne più vecchie: ‘La Storica’ Riserva del 1998, rilasciata in piccole quantità in questo 2020 e La Riserva 2012, l’ultima a portare la firma di Franco Biondi Santi e a lui dedicata, degna interprete di un addio che ha trascinato il pubblico in un’adorante ovazione.

L’evento è stato trasmesso in diretta sui nostri canali social, ma potete riviverlo con noi.