Passione Gourmet RetroVino – Passione Gourmet

RetroVino

di Valerio De Cristofaro

Giovani forchette alla riscossa. In questo spazio di PG, raccogliamo dunque testimonianze, racconti, itinerari e segnalazioni di giovani penne dall’attitudine ‘buongustaia’, che autonomamente hanno trovato affinità con il nostro approccio. Non sarà consentito loro, per ora, di esprimere un voto, ma solo commenti e descrizioni della loro esperienza. Il canale ‘Young Forks’: ai giovani parole e forchette, a voi la lettura.

Oops, they did it again!

I ragazzi di RetroBottega colpiscono ancora e, dopo RetroPasta, hanno ampliato la loro offerta con RetroVino. Un locale minimale, ma allo stesso tempo confortevole, comunicante con il fratello maggiore con il quale condivide il bellissimo tavolo sociale in una saletta privata. Si definiscono un’enocaffetteria e infatti l’offerta spazia da caffè, proposti in molte miscele e preparazioni differenti, a una ricca proposta di vini e bollicine.

Ovviamente non è stato trascurato l’aspetto culinario. Un piccolo menù, regolarmente aggiornato in base alle stagioni, permette di accontentare tutti, includendo piatti semplici come la pasta al pomodoro e preparazioni più elaborate e particolari come gli spaghetti al verde. Piccola pecca per il brodo che abbiamo provato, leggermente grasso… ma con la gallina vecchia è un rischio da mettere in conto. Il fil rouge è però la qualità, negli ingredienti, nelle preparazioni, nella presentazione e nel servizio. Una menzione particolare merita la pasta ripiena, veramente impeccabile. I prezzi, adeguati allo stile e alla capacità della brigata, consentono di regalarsi una pausa gourmet senza superare i 50€.

La Galleria Fotografica:

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono contrassegnati *