Passione Gourmet Under10: Pecorino Borgo Thaulero e Trebbiano d'Abruzzo - Passione Gourmet

Under10: Pecorino Borgo Thaulero e Trebbiano d’Abruzzo

di Passione Gourmet

Discrezione e salinità

Terre di Chieti Pecorino IGT 2018 (linea Borgo Thaulero) _ Casal Thaulero

La Cantina Casal Thaulero prende nome dall’omonima località che giace sulle colline dell’Abruzzo teramano. A sua volta, tale zona deve il proprio nome alla famiglia Thaulero, originaria di Amburgo e investita dell’onere di sovraintendenza presso le suddette aree nel lontano XVI secolo. Là dove la brezza collinare abbraccia quella marina e dove i vigneti si susseguono nell’alternanza delle forme di allevamento a pergola e a guyot, Casal Thaulero imbottiglia vini dallo stampo autoctono ma anche internazionale. La linea Borgo Thaulero vuole essere portavoce completo di tutta l’espressività autoctona del vigneto abruzzese, declinandosi in bacche rosse e bianche dalla forte territorialità. Tra esse, anche il Pecorino, vitigno a bacca bianca che sta guadagnandosi sempre più meritata notorietà, grazie a quel suo profilo varietale definito nelle note fresco sapide di grande linearità.

L’occhio di questo calice ci regala un giallo paglierino molto luminoso. La sua eleganza si esprime nella discrezione di un naso fine e dritto, colorato dalle tenui tonalità del fiore bianco, della ginestra, del mughetto, così come dell’agrume e, vagamente, del passion fruit. Ricorda il pavimento roccioso di una montagna e i cespugli di rosmarino della macchia mediterranea. In bocca il sorso è sapido, dritto ma conservato in un ottimo equilibrio. Buona persistenza sull’impronta salata. Si consiglia in abbinamento ad una seppia ripiena.

Prezzo di scaffale presso Enoclub (Via Friuli 15, Milano) : 5,90 euro

Trebbiano d’Abruzzo DOC 2018_ Nic Tartaglia

Come tanti, anche Nic Tartaglia aveva lasciato la campagna, la vita contadina vissuta dai nonni e già precedentemente accantonata dai genitori. Ma poi Nic è tornato alla sua terra, attratto da un richiamo troppo forte. Da qui ebbe inizio la storia dei vini di Nic Tartaglia. L’azienda vitivinicola si trova precisamente nel comune di Alanno – in provincia di Pescara – a 307 metri di altitudine. I terreni argillosi e calcarei ospitano varietà sia autoctone che internazionali, le quali godono di un clima ventilato e soggetto a preziosi sbalzi termici che scandiscono la finezza aromatica delle uve. Fra l’assortimento delle etichette di Nic Tartaglia, abbiamo scelto di proporvi il Trebbiano d’Abruzzo.

Stoffa minerale, per un naso che non manca di note finemente erbacee e floreali. Ricorda il gelsomino e il fiore di sambuco, con una lieve accezione tropicale di ananas. La bocca è fine, composta e leggiadra, pur nel carattere marcato della sapidità. Persiste su un finale vibrante salato e delicatamente amaricante. Da accostare a un piatto di tagliolini scampi e zucchine.

Prezzo di scaffale presso Enoteca Cotti (Via Solferino 42, Milano): 9 euro

 

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono contrassegnati *