Passione Gourmet Locanda Barbarossa, Chef Othmar Schlegel, Ascona, Svizzera - Passione Gourmet

Locanda Barbarossa

Ristorante
Via Muraccio 142, Ascona, Svizzera
Chef Othmar Schlegel
Recensito da Alberto Cauzzi

Valutazione

13/20 Cucina prevalentemente classica

Pregi

  • Un luogo magnifico, immerso in un parco bellissimo.
  • Un servizio solerte e preparato.
  • Una cucina classica d'albergo, di buona fattura.

Difetti

  • I prezzi dei vini, veramente elevati.
Visitato il 05-2016

La Locanda Barbarossa è il locale gourmet del Castello del sole, probabilmente uno dei più begli alberghi di Ascona.

E’ il regno incontrastato di Othmar Schlegel, 18 punti su Gault Millau svizzera e una stella Michelin. A capo di una grande brigata di 23 persone che allieta i palati degli ospiti dell’albergo, organizzando perfettamente colazioni, pranzi in mezza pensione, room service e il ristorante gastronomico.

Voci di corridoio ci assicurano che qui si mangia la migliore Canette Mieral in due servizi del Ticino. Purtroppo non abbiamo avuto la fortuna di provarla, essendo molto contingentata (è un animale prezioso e molto ricercato) e pertanto terminata proprio prima della nostra visita.

Ci siamo rifatti con una ottima pasta e fagioli e astice ed un perfetto soufflè al Grand marnier, davvero di alta scuola. Una cucina di qualità, molto improntata sulla clientela d’albergo, e una giusta derivata di quest’ultima. Semplice, comprensibile, non troppo articolata. Realizzata con ottima materia prima, con più qualche ingenuità da cucina d’albergo, ma comunque nel complesso corretta.

Peccato per quella terrina, davvero improbabile, e per quel rombo, troppo cotto e troppo sapido. Buono il passaggio con la capasanta. Concludendo un luogo per gustare una cucina tradizionale d’albergo, che aspettiamo al varco la prossima volta per la stupenda, ci dicono, Canette Mieral. Non fatevela mancare, se riuscite. Ma per il resto dirigeremmo gli occhi altrove.

I pani.
pane, Locanda Barbarossa, Chef Othmar Schlegel, Ascona, Svizzera
Un benvenuto con crema di piselli, gelatina di moscato e foie gras.
benvenuto, Locanda Barbarossa, Chef Othmar Schlegel, Ascona, Svizzera
Una terrina di pollame non particolarmente riuscita.
terrina di pollame, Locanda Barbarossa, Chef Othmar Schlegel, Ascona, Svizzera
Astice in insalata con quinoa… buono.
Astice in insalata, Locanda Barbarossa, Chef Othmar Schlegel, Ascona, Svizzera
Ottima pasta con fagioli e zuppa d’Astice. La concentrazione della bisque d’astice in crema di cannellini veramente di grande mano.
pasta con fagioli, Locanda Barbarossa, Chef Othmar Schlegel, Ascona, Svizzera
Capasanta, funghi prataioli, asparagi e piselli del nostro orto.
Capasanta, Locanda Barbarossa, Chef Othmar Schlegel, Ascona, Svizzera
Rombo con fave, agretti e polpette di baccalà: piatto penalizzato dall’eccessiva cottura del rombo e da un eccesso di sapidità delle polpette.
rombo con fave, Locanda Barbarossa, Chef Othmar Schlegel, Ascona, Svizzera
I formaggi, spettacolari.
formaggi, Locanda Barbarossa, Chef Othmar Schlegel, Ascona, Svizzera
Un imperioso souffle al grand marnier servito con gelato allo champagne.
soufflé, Locanda Barbarossa, Chef Othmar Schlegel, Ascona, Svizzera

1 Commento.

  • Avatargdf22 Luglio 2016

    Siamo entrati nella macchina del tempo? Proiettati negli '80/'90. L'Ascolago, Il Giardino e Il Barbarossa. Ci manca il Centenario di Locarno e poi saremmo tutti più giovani e magri. Però, oltre il Barbarossa da Ascona c'è anche il Barbaglini da Lugano ...

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono contrassegnati *