Passione Gourmet Al Molino, Santa Maria La Scale Acireale (CT) - Passione Gourmet

Al Molino

Trattoria
Via al molino 106-110 Santa Maria La Scale - Acireale (Catania)
Recensito da Roberto Bentivegna

Valutazione

Pregi

  • La qualità del pesce

Difetti

  • Carta dei vini molto limitata
Visitato il 01-2015

Ingredienti.
Intensi, coinvolgenti, travolgenti, violenti, appassionanti, coinvolgenti.
Trascinanti ed energici. Affascinanti e seducenti.
Per una volta non chiamiamola materia prima, come si farebbe per petrolio e affini. Chiamiamoli proprio con il nome che gli compete.
Il viaggio nel mondo degli ingredienti di qualità non può conoscere stanchezza.
E tra le perle che la splendida Sicilia può offrire, c’è senza dubbio uno dei re degli ingredienti in cucina: il pesce.
È solo il pesce di grande qualità che dovete venire a cercare in questo semplice ristorante a due passi dal mare di Santa Maria La Scala. Locale decisamente modesto nelle stagioni più fredde, ma nella bella stagione può sfoggiare anche una bella veranda vista mare. Carta dei vini molto limitata, dessert non di propria produzione e nemmeno particolarmente accattivanti. Ma sono dettagli non significativi qui.
Appena varcata la soglia farete conoscenza del protagonista assoluto: una esposizione del pescato giornaliero, reso particolarmente attrattivo dal rapporto diretto con alcuni pescatori locali.

pescato, Al Molino, Santa Maria La Scale Acireale

Non resterà che scegliere i compagni con cui intrattenersi per le successive ore e il tipo di cottura preferito.
Il gioco è fatto.
Sono proprio le preparazioni più semplici, quelle che lasciano esprimere a pieno il sapore del pesce, le più riuscite.
Dimenticabili solo i primi, eccessivamente conditi, con una salsa non perfettamente amalgamata.
Ma il resto è puro divertimento. Senza tanti voli mentali.
Solo Ingredienti, con la I maiuscola. Punto.

Tartufi di mare e Ostriche
tartufi di mare e ostriche, Al Molino, Santa Maria La Scale Acireale
tartufi di mare e ostriche, Al Molino, Santa Maria La Scale Acireale
Occhi di bue e gamberi: il primo è tipico del litorale acese (il nome scientifico è Haliotis tuberculata lamellosa) anche se sempre più difficile da trovare (con conseguente notevole rialzo dei prezzi, qui infatti ci siamo attestati sui 90 euro/kg). Freschissimi i gamberi.
occhi di bue e gamberi, Al Molino, Santa Maria La Scale Acireale
occhi di bue e gamberi, Al Molino, Santa Maria La Scale Acireale
occhi di bue e gamberi, Al Molino, Santa Maria La Scale Acireale
Insalata di mare: polpo di straordinaria qualità, cotto splendidamente.
insalata di mare e di polpo, Al Molino, Santa Maria La Scale Acireale
insalata di mare e polpo, Al Molino, Santa Maria La Scale Acireale
Il Fritto: frittata di neonata (strepitosa), sarde a beccafico, calamaretti, masculini (alici).
frittata di neonata, Al Molino, Santa Maria La Scale Acireale
fritto, Al Molino, Santa Maria La Scale Acireale
fritto, Al Molino, Santa Maria La Scale Acireale
Fusiati con melanzane e pesce spada e campanelle con scampi e zucchine.
Fusiati con melanzane, Al Molino, Santa Maria La Scale Acireale
Pesce alla griglia: Saraghi e Luvari. Semplicità.
pesce alla griglia, Al Molino, Santa Maria La Scale Acireale
Scorci di Santa Maria la Scala.
Al Molino, Santa Maria La Scale Acireale
Per i più atletici, consigliamo vivamente la camminata che da Santa Maria sale verso Acireale, passando per la riserva naturale della Timpa. I panorami sono da cartolina.
Al Molino, Santa Maria La Scale Acireale
Al Molino, Santa Maria La Scale Acireale

1 Commento.

  • AvatarPiermario20 Marzo 2015

    Pensavo che certe presentazioni "in bagno d'olio" (mi riferisco agli occhi di bue e, temo, anche all'insalata di mare) fossero ormai scoparse dalla faccia della terra... :-)

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono contrassegnati *