Passione Gourmet Cotidie, chef Bruno Barbieri, London (UK) di Luca Canessa - Passione Gourmet

Cotidie, chef Bruno Barbieri, London (UK) di Luca Canessa

Recensito da Luca Canessa

Valutazione

Pregi

Difetti

Visitato il 12-2019

Senza Valutazione

Recensione Ristorante
Nella sempre più modaiola Marylebone high street Bruno Barbieri ha da qualche mese aperto un locale di autentica cucina italiana.
Elegante e luminoso, con una brigata di sala italianissima e molto motivata, il Cotidie si contrappone alle centinaia di locali pseudo-italiani che propongono piatti della nostra tradizione di scarsa qualità. Qui quasi tutta la materia prima arriva direttamente dal Belpaese e, dalla madre patria, arriva anche ogni due settimane una sfoglina per preparare la pasta fresca tirata, come da tradizione, rigorosamente al matterello.
Ottimo anche il pane, la focaccia ed i grissini, ma anche la carta dei vini per la maggior parte rappresentata da vini italiani non banali, proposti a prezzi piuttosto interessanti soprattutto se rapportati alla media dei ristoranti della capitale inglese.
Da segnalare inoltre la generosità delle porzioni che, a pranzo, possono tranquillamente rappresentare dei veri e propri piatti unici, senza dimenticare il grande caffè di Gianni Frasi con cui chiudere alla grande un’ esperienza più che piacevole.
Nella nostra visita abbiamo molto apprezzato sia il cartoccio con frittini di merluzzo, polpo e minuscoli arancini sia la sontuosa versione di fusilloni alla carbonara che non ci hanno fatto rimpiangere le migliori versioni capitoline mentre, sia l’arrosto di tacchino con insalata, sia il monumentale piatto di verdure grigliate con commoventi piadine calde, seppur di buona qualità, ci sono sembrati fin troppo semplici, più adatti quindi, agli appetiti di quache fashion-victim della City che alla voglia di peccare di noi golosi impenitenti.

Il senza valutazione è motivabile dal nostro pasto frugale e dalla troppa fresca apertura del locale, che merita certamente una visita molto più importante e dopo un periodo di giusto e dignitoso rodaggio. Un in bocca al lupo a Bruno Barbieri per aver creato una felice isola del Made in Italy nella capitale Inglese.

Mise en place

Apetizer

Il pane

I Frittini


i “Mittici” Fusilloni alla carbonara

Verdure grigliate

Arrosto di tacchino

Il caffè

Il pregio: una cucina italiana vera
Il difetto: Alcuni piatti in carta sono troppo elementari

Cotidie
50 Marylebone high street
London
Tel:+44(0)2072589878
Prezzo: £50-80

www.cotidierestaurant.com

Visitato nel mese di Maggio 2012


Visualizzazione ingrandita della mappa

Luca Canessa

7 Commenti.

  • alessandro16 Giugno 2012

    abbiamo perso barbieri :-(

  • Piermario16 Giugno 2012

    Capisco la voglia di distinguersi in un mondo pieno di ristoranti, bar, pedicure che inalberano l'insegna 'carpe diem', ma non so se avrei voglia di sbafarmi una carbonara in un posto che mi ricorda il cotidie (morimur)...

  • LAMAX61°16 Giugno 2012

    AUTOGRILL PAVESI? :-))) LAMAX61°

  • Piperita Patty16 Giugno 2012

    Questi piatti li ha fatti Spyros mica Barbieri...

  • Hansen16 Giugno 2012

    Cucina italiana vera? Siamo a Londra non su su scherzi a parte ;-) suvvia!!

  • andrea22 Giugno 2012

    hahahahahahaha!!

  • Lido26 Giugno 2012

    Datemi un valido motivo x andarci. Forse il caffè di Gianni Frasi

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono contrassegnati *