Passione Gourmet “La mia Romagna mia”, una cena da Biosserì - Passione Gourmet

“La mia Romagna mia”, una cena da Biosserì

di Passione Gourmet
Lunedì 28 gennaio da Biosserì abbiamo partecipato ad un’interessante cena, incentrata sulla genuinità delle materie prime e la riscoperta dei sapori tradizionali di una splendida terra, la Romagna.
Nel cuore di Brera, Bioesserì è un ristorante 100% biologico, frutto dell’idea di due brillanti imprenditori palermitani, i fratelli Vittorio e Saverio Borgia, già noti nel capoluogo lombardo per “Fud Bottega Sicula” e per una delle migliori nuove pasticcerie milanesi, la deliziosa Baunilla.
Dalla fine del 2018 la cucina di Bioesserì opera sotto la supervisione di Fabrizio Mantovani, chef romagnolo che proprio alla sua terra ha voluto dedicare questa serata a tema. Ecco quindi arrivare in tavola una mini piadina con cardo panato, lingua di manzo e maionese di scalogno, oltre a una focaccia con salame rosa e la meravigliosa mortadella di Scapin.
Eccellente il fondente di patate con baccalà mantecato, aringa e mele Abbondanza così come i cappelletti ripieni di parmigiano 36 mesi in brodo di carciofi, serviti con carciofo piastrato e ricotta affumicata.
A seguire faraona disossata con topinambur, cavolo nero, tartufo nero e caffè. Anche il dessert è romagnolo al 100%, firmato dalla brava Barbara Vidal de Sousa – la pasticcera della sopracitata Baunilla – che ha realizzato per l’occasione una deliziosa reinterpretazione della Zuppa Inglese.
Bravo Bioesserì, dove il bio è gourmet!

La Galleria Fotografica: