Passione Gourmet Cristoforo Trapani a Identità Golose - Passione Gourmet

Cristoforo Trapani a Identità Golose

di Davide Bertellini

Si è svolta nell’hub milanese di Identità Golose una bella cena che ha visto protagonista lo chef stellato Cristoforo Trapani del Magnolia di Forte dei Marmi il ristorante dell’elegante Hotel Byron, pietra miliare dell’hôtellerie di charme della Versilia.

La serata non è stata solo l’occasione per presentare alcuni nuovi piatti del menù proprio a ridosso dell’imminente apertura stagionale, ma anche per annunciare l’inaugurazione di un nuovo hotel di lusso del medesimo gruppo in quel di Viareggio. Dalle parole del patron Salvatore Madonna emergono passione, entusiasmo e determinazione ingredienti essenziali per operare in un territorio assai conservatore e tradizionalista come la Versilia.

Quanto alla cena abbiamo apprezzato la cucina dello chef Trapani: un mix equilibrato tra le sue origini campane e la Toscana che lo ha accolto al Magnolia. Piatti i cui ingredienti arrivano subito al palato e quindi alla mente perché la cucina è intuitiva e conquista il cuore dei clienti, anche dei neofiti.

Tra i piatti da provare assolutamente il carciofo violetto di Schito, lardo di Colonnata, prezzemolo e aglio affumicato sulle sue stesse foglie: signature dish stagionale, ovviamente, del ristorante. 

La cena, un viaggio virtuale tra Campania e Toscana e così se l’ouverture è una piccola pizza fritta si prosegue con la triglia marinata, ortiche e lumachine di mare. A seguire lo spaghettone, latte di sogliola affumicato, bottarga di muggine e limone di Sorrento (piatto nuovo in carta). Arriva poi il turno del morone alla mugnaia, asparagi di mare, bottarga di tonno rosso e limone di Sorrento (anche questo nuovo). Si conclude con un dessert intrigante come i rigatoni (fritti), mozzarella e pomodoro. Interessante l’abbinamento con un cocktail a base di vodka, limone, zucchero, soda al basilico ed essenza alle foglie di pomodoro.

La Galleria Fotografica: