Passione Gourmet Under10 - Toscana IGT Spezieri 2018 Col d’Orcia - Passione Gourmet

Under10 – Toscana IGT Spezieri 2018 Col d’Orcia

Vino
Recensito da Orazio Vagnozzi

La nuova rubrica della Sezione Vino

La sezione vino oggi si allarga, con una nuova rubrica: “Under10”.

Si può bere bene spendendo meno di 10 euro? Certo!

Una soglia che ci intrigava setacciare. Andremo a scovare per voi i vini meritevoli per il loro particolare rapporto qualità prezzo, anche grazie alla collaborazione con alcuni enotecari di Milano. Cercheremo di scandagliare inoltre quello che ci offre la grande distribuzione – la quale, grazie alle economie di scala, ha la possibilità di offrire dei vini di qualità ad un prezzo molto competitivo – sempre più attenta a proporre sullo scaffale vini di diverse regioni e tipologie.
Il nostro intento è quello di segnalare vini di qualità seppur con un  prezzo inferiore alla media, un segmento di informazione – ma anche una sorta di guida per gli acquisti – rivolto ai neofiti così come agli esperti, perché le “chicche” e “l’ottimo affare” si nascondono anche nella quotidianità della beva più piacevole.
Vi presenteremo i vini selezionati raccontandoveli nelle loro caratteristiche principali e indicandovi infine il prezzo e il luogo dove li abbiamo acquistati.
Perché bere bene non ha prezzo.

credit photo: Markus Spiske, Juhasz Imre

 

Toscana IGT Spezieri 2018 – Col D’Orcia

Prevale il Sangiovese. E non poteva essere altrimenti, in quel di Montalcino. Un vigneto che guarda al fiume Orcia e che affonda le sue radici nelle terre argillose, rosse, che con il sole del tramonto si colorano di sfumature bronzee. Sangiovese, ma non solo. C’è una piccola quota di Ciliegiolo e di Petit Verdot, in questo Toscana IGT, lo Spezieri, che prende il nome dai mercanti di spezie della Firenze Rinascimentale, gli spezieri per l’appunto, abili nell’antica arte di mescolare le spezie. Un cosiddetto “vino da pasto”: un termine che porta in sé tutto il calore della convivialità trascorsa, giornalmente, attorno a un tavolo. La Toscana del quotidiano qui si afferma in un naso di frutto rosso profumato, che ricorda la ciliegia selvatica e il ribes, l’infuso alle rose, una lieve nota ematica e uno sfondo finemente speziato. La discrezione del naso si presta a scortare un intero pasto, senza irruenza o pretesa alcuna. La bocca è snella, scandita nella freschezza asprigna che si assaporerebbe nel frutto rosso di bosco. La presenza tannica è la rude carezza del fiero Sangiovese, che, pur nell’ accezione di una grande bevibilità, non rinuncia a mostrare una certa complessità delle sue durezze.

Prezzo di scaffale presso enoteca Enoclub (Via Friuli 15) : 8 euro*

*Attualmente presente in offerta al prezzo di 6.50 euro

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono contrassegnati *