Passione Gourmet Lido 84 e il One to Watch Award - Passione Gourmet

Lido 84 e il One to Watch Award

di Passione Gourmet

Riccardo Camanini nel firmamento della 50 Best

La ventura, celeberrima edizione 2019 di The World’s 50 Best Restaurants porta con sé un altro grande successo italiano: Lido 84, il ristorante sulle coste occidentali del Lago di Garda, a Gardone Riviera, ha vinto il premio Miele “One to watch”.

Il riconoscimento internazionale, che celebra i talenti emergenti a livello globale e riconosce ufficialmente un ristorante il quale, benché ancora fuori dalla lista 1-50, possiede il potenziale per scalare la classifica The World’s 50 Best Restaurants, verrà consegnato allo chef Riccardo Camanini e a suo fratello, il co-proprietario Giancarlo, uomo di sala, nel corso della cerimonia di premiazione che si terrà quest’anno il 25 giugno presso Marina Bay Sands a Singapore.

Emozionate le parole, a commento, di Riccardo: “Siamo davvero sorpresi; non ci aspettavamo un tale e auspicabile riconoscimento a livello internazionale.” Simile, la posizione di  Giancarlo: “Essere in classifica con tutti coloro che rappresentano la migliore eccellenza gastronomica internazionale ci lascia senza parole.

Una delle destinazioni più promettenti al mondo

William Drew, direttore dei contenuti di The World’s 50 Best Restaurants, chiosa così l’ingresso di Lido 84 nel firmamento della classifica sponsorizzata da S.Pellegrino & Acqua Panna: “È un piacere dare il benvenuto a Lido 84 nella famiglia di The World’s 50 Best Restaurants; il ristorante, che continua a far crescere la sua reputazione e presenza non solo in Italia ma anche a livello internazionale, è stato riconosciuto ufficialmente come una delle destinazioni culinarie più promettenti al mondo.

La cucina del Lago di Garda

Trasformato nel 2014 da lido rétro in un buen retiro culinario, dimora di gusto, anche in fatto di design, affacciato su uno dei più ameni panorami d’Italia, il ristorante è oggi il teatro di una filosofia culinaria di prossimità ove trovare il latte crudo di montagna, utilizzato per produrre il gelato fior di latte, il formaggio Bagòss per i tortellini, il luccio e l’anguilla del Lago, l’olio d’oliva, i limoni e i fiori di glicine dalle colline, a ornare i dolci.

La Galleria Fotografica: