Passione Gourmet Florian Maison - Passione Gourmet

Florian Maison

di Luca e Greta

Giovani forchette alla riscossa. In questo spazio di PG, raccogliamo dunque testimonianze, racconti, itinerari e segnalazioni di giovani penne dall’attitudine ‘buongustaia’, che autonomamente hanno trovato affinità con il nostro approccio. Non sarà consentito loro, per ora, di esprimere un voto, ma solo commenti e descrizioni della loro esperienza. Il canale ‘Young Forks’: ai giovani parole e forchette, a voi la lettura”.

I classici alla mediterranea

Su un’altura con vista sulle montagne bergamasche, la Florian Maison dello chef De Martino propone una cucina in equilibrio tra i freschi sapori mediterranei e piatti sinonimo di golosità in un locale elegante e curato in ogni dettaglio.

La cena si alterna tra portate di pesce di eccellente qualità, come lo scampo arrosto con bufala, ricci di mare e limone candito, davvero rotondo e dalla tecnica encomiabile, o il risotto con astice, lime e menta, in cui il crostaceo in cruditè viene sublimato e completato nel suo sapore genuino dagli altri ingredienti, a piatti che conquistano già per la voglia di giocare, come gli gnocchi all’arancia con ragù d’anatra che declinano in chiave originale la più classica anatra all’arancia o il filetto crudo e cotto con fonduta di provolone, pere e pinoli, che convince nel contrasto tra le carni e a cui, tuttavia, avrebbe giovato qualche pinolo in più per approfondire il sapore tostato che rende il piatto unico. Goloso anche il foie gras con pere, il cui sapore viene impreziosito dal cacao, ma, mentre lo mangiamo, come per gli altri piatti di carne, non possiamo non ripensare al livello d’eccellenza raggiunto con le portate di pesce e augurarci che anche la terra arrivi sullo stesso piano.

Menzione speciale per il pane e i grissini, vari, stuzzicanti, leggeri e tutti perfettamente eseguiti. Il personale è professionale anche se non esente da piccole imperfezioni, soprattutto nel servizio del vino.

Insomma, un’esperienza sincera e raffinata ad un prezzo più che corretto.

La Galleria Fotografica:

 

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono contrassegnati *