Ambretta

L’ambretta è una pianta perenne, perlopiù biennale, della famiglia delle Dipsacoideae, come alcune specie di cardo. Contiene tannini, per i quali è una pianta medicinale conosciuta fin dall’antichità, pare per ...

Angostura

L'angostura è un amaro ottenuto dall'infusione di chiodi di garofano, radice di genziana, cardamomo, essenza di arance amare e china in una miscela alcolica al 44.7%. Si usa nella preparazione di cocktail tra c...

Animella

Ghiandola corrispondente al timo umano presente in agnelli e vitelli che scompare con l’avanzare degli anni. Rientra tra le frattaglie bianche, si presenta come una massa spugnosa e va consumata fresca, altrime...

Aragosta alla Termidoro

La ricetta dell’aragosta o dell'astice alla Thermidor (Termidoro) è stata creata intorno al 1880 da Auguste Escoffier grande cuoco francese e cuoco di corte del re. E’ una proposta apparentemente impegnativa, d...

Artemisia

l'Artemisia appartiene ad un genere di piante angiosperme dicotiledoni appartenenti alla famiglia delle Asteraceae. In cucina, le foglie cotte o crude di Artemisia vulgaris, per merito del loro aroma amaro, aiu...