Passione Gourmet Francia Archivi - Pagina 8 di 10 - Passione Gourmet

Restaurant Senderens, Parigi (F), Norbert

Recensione Ristorante
A volte, nella vita, bisogna schierarsi apertamente.
E, senza scomodare la corazzata Potemkin, a scanso di equivoci dico subito che la ristrutturazione del locale di Senderens non mi è piaciuta affatto.
Non posso fare un paragone con il vecchio Lucas Carton, tempio storico della ristorazione parigina rilevato da Alain Senderens (già solista dell’Archestrate nei locali dell’attuale Arpège) nel 1985 e ristrutturato vent’anni dopo con cambio del nome e dell’impostazione con conseguente perdita della terza stella. Ma l’Illuminazione diseguale, in cui la luce sembra progettata per essere un equivoco misto di chiaroscuri con luci incassate negli specchi di un kitsch che non ti aspetti, e uno stile di mobilia minimal scandinavo con contaminazioni nelle boiserie da belle epoque non mi è sembrato un punto di riferimento come arredamento d’interni.
(altro…)

Recensione Ristorante

La grazia e l’autentico calore, trasmesso attraverso il distillato dell’arte secolare dell’accoglienza, in Giappone sono legge inderogabile.
Un paese dove la forma è sostanza e il benessere dell’ospite diventa chiara soddisfazione personale.
Viene da fantasticare su cosa debba essere fare un’esperienza in qualche grande tempio gastronomico del sol levante.
(altro…)

Questa recensione aggiorna la precedente  valutazione che trovate qui

Recensione Ristorante

Dranouter. Nel bel mezzo delle Fiandre. In Belgio, a due passi da Lille, vicino Brugge e Gant. E’ qui che vive e cucina Kobe Desramault. E’ questo il luogo in cui è cresciuto. Tra animali selvatici, vacche e fattorie. E’ giovane Kobe, anzi giovanissimo. Ma è già uno straordinario cuoco. Qualche tempo fa la sua cucina ci era parsa, senza ombra di dubbio, la massima espressione di questa nazione, tra le più emergenti d’Europa. Oggi siamo ancor più convinti, anzi, visto che ogni tanto fa bene sbilanciarsi, questa, attualmente, è una delle migliori tavole del Pianeta.
(altro…)

Questa recensione aggiorna la precedente valutazione che trovate qui

Recensione ristorante.

Bzzz, Bzzz, Frrr …

“Qui radio Cassarole, accorrete numerosi all’Arnsbourg, non ve ne pentirete !”

Bzzz, Bzzz, Frr …

Radio Cassarole, il punto di riferimento di molti di noi appassionati per le segnalazioni d’Oltralpe, ha i transistor da revisionare. Gli anni passano, e si rischia di diventare vecchi … senza essere classici. Eh, si, flotte di appassionati si sono fiondati sin qui, nella impervia e fitta foresta a nord di Strasburgo. Spinti da quella radio, con i pomelli rotti. o forse no, a essere un tantino invecchiato è qualcun’altro, in cucina.

(altro…)

Questa valutazione, di archivio, è stata aggiornata da una più recente pubblicazione che trovate qui

Recensione Ristorante

“Ehilà Philippe … adesso sei contento ? Ci hai fatto assaggiare mezza cantina 2011, tra un bianco in riduzione e i rossi al ferrrochinabilseri … adesso dove andiamo a riempire la pancia ? Dove ? Da Pepita ? Ma come potrà mai essere la cucina di una che si chiama Pepita ?”

(altro…)