Blé Sucré

In una città in eterno scorrere come Parigi sostenere la “definitività” dei posti è quanto di più ottuso si possa affermare. Leggere su Internet racconti sul croissant definitivo, sul macaron come se non ci fosse un domani, spesso scritti da chi sulle sponde...
16/20

Séptime

E’ il caso di iniziare con la più importante delle premesse: da Septime si mangia bene. Molto bene. E’ bene precisarlo subito, per non rischiare di farsi un’idea sbagliata sulla cucina di Bertrand Grébaut, talentuoso ex chef dell’Agapé. Detto ciò, la consi...
16/20

Roseval

Peripherique di Parigi, 4 Luglio 2012. L’iimmancabile bouchon che ci accoglie lungo la rampa d’uscita ospita il nostro primo contatto col mondo civilizzato dopo i 500 chilometri di autoroute da Lione. Ciak. Si affianca Suv targato F ma con sospetto toro gri...
18/20

Aida, Chef Koji Aida, Paris (F), Norbert

Recensione Ristorante La grazia e l’autentico calore, trasmesso attraverso il distillato dell’arte secolare dell’accoglienza, in Giappone sono legge inderogabile. Un paese dove la forma è sostanza e il benessere dell’ospite diventa chiara soddisfazione per...