Osteria Fernanda

Modernità e sostanza a Roma, nel Ristorante neo-bistrot di Davide Del Duca Montagne russe. Susseguirsi disordinato di salite e discese. Un percorso che molti ripeterebbero continuamente. Picchi di gioia, stupore, spensieratezza. Come ogni cosa, destinata ...
15/20

Tondo

Chissà se Simone Tondo, nel corso della sua esperienza con Petter Nilsson alla Gazzetta (uno dei locali cult del fenomeno “bistronomie”), immaginò mai che un giorno quel locale sarebbe stato suo. Il destino sa riservare delle buffe sorprese… Lo avevamo lasci...
14/20

Trattoria Epiro

La trattoria Epiro, sin dalla sua apertura uno dei più validi esempi di nouvelle vague bistrottiera romana, ha da poco acquisito una nuova veste, decisamente più glamour. Il piccolo spazio dedicato allo street food all’ingresso è stato ora sostituito da una s...
15/20

Le Api Osteria

Hide Matsumoto, lo chef de Le Api, si definisce "giappolitano". Un neologismo interessante, e nel suo caso quantomai azzeccato. Anche se noi aggiungeremmo, perdonateci, un pizzico di profumo francese in questa crasi, se non altro per la favolosa tecnica e maes...

Le7 – Bistrot Chic

Sulla storica "route des vacances" numero sette, quella che collega Parigi all'Italia passando per il sud della Francia, oltre alle macchine, ai segnali stradali, alle rotonde e ai semafori, si incontra anche uno sciame ben nutrito di stelle Michelin. Tra le ...