Dalla Costiera Sorrentina a Roma, con nuovi progetti in un’ormai storica realtà. Parliamo di Fabiana ‘Faby’ Scarica, giovane e promettente cuoca del ristorante con orto Villa Chiara di Vico Equense. Dopo la partecipazione il programma Televisivo ‘Top Chef’, la cuoca under 30 è approdata operativa negli spazi del poliedrico locale capitolino Settembrini.
Proprio il Settembrini di Marco Ledda infatti, ha in cantiere numerose nuove iniziative per la prossima stagione. Novità che partono dal ristorante gourmet, in precedenza sotto la tutela di Luigi Nastri (ora Stazione di Posta) e poi di Federico Delmonte (ora Chinappi). La formula curata da Scarica riprenderà in mano l’impostazione originale del concept, con apertura solo durante il servizio serale. Un passaggio professionale della Chef campana che non la porterà comunque ad abbandonare la ‘casa madre’ di Villa Chiara a Vico.
Sempre a lei sarà affidata inoltre la gestione culinaria del bistrot Settembrini che all’ora di pranzo occuperà sia la sala del ristorante che quella del dinamico bar. Spazio anch’esso restylizzato con un nuovo bancone circolare che metterà in collegamento le sale di ingresso e l’area bar-caffetteria.
Rimarranno stabili i tavoli all’aperto, affacciati alla trafficata e ‘cool’ Via Settembrini.
I cambiamenti del gruppo di locali Settembrini riguarderanno anche la Libreria con cucina, dove i fornelli subiranno nuove linee guida, attraverso il tocco della già consolidata figura di Cinzia Fumagalli.
In previsione di ‘FICO’ a Bologna inoltre, grazie alla collaborazione con Oscar Farinetti, si attendono intriganti news anche dall’ultimo ‘nato’ dei vari locali: la Gioielleria. Spazio quasi contiguo al ristorante, dove l’inizio dei lavori è previsto a breve, per ospitare al più presto un’altra ‘anima’ griffata Settembrini 2018. Un nuovo format ancora non dichiarato ufficialmente, che pare volersi distanziare dalla canonica proposta ristorativa. Per conoscerlo è necessario aspettare la presentazione durante il ‘parco giochi gastronomico’ bolognese, ideato dal papà di Eataly.

Info:
viasettembrini.com