23 Luglio 2017 – ‘Mangialonga Picena 2017’: Un incontro gastronomico, con una passeggiata di 6.5 km tra i vigneti della DOCG OFFIDA ammirando i paesaggi, i colori e i profumi della “terra picena”. Un bellissimo modo per promuovere il territorio, sviluppato in dieci tappe, che hanno coinvolto chef, aziende vitivinicole, piccoli produttori e artigiani del sud delle Marche, in un territorio che ha sicuramente grandi potenzialità. Il brillante duo composto da Marco Cicconi ed Emanuele Camilli, ha organizzato in maniera perfetta un evento non facile, che ha visto la partecipazione di oltre 800 persone. Tanti gli assaggi e gli spunti gastronomici in questo stimolante ‘Road Into Picena’, noi vi segnaliamo quello che ci è piaciuto di più:

-Il piatto più interessante è stato quello del bravo Nikita Sergeev, chef dell’Arcade a Porto San Giorgio: Insalata, acciughe, limone e erbe aromatiche. Contrasti precisi e grande intensità di gusto.
-La Fakir del birrificio Carnival, erbacea ed agrumata.
-Il Polpo cotto nella sua acqua, fagiolini e gelato di cipolla rossa del ristorante Attico sul mare. Molto ben eseguito.
-Il benchmark del Pecorino: Cocci Grifoni.
-Il golosissimo Sgombro in carrozza preparato da Alcide Andrea Romani de La Croisette di San Benedetto del Tronto.
-Il Fiobbo di Aurora, un Pecorino davvero eccellente!
-Divertente e delicato il Cannellone al cucchiaio dell’Osteria Ophis di Offida.
-Davvero di grande livello i formaggi a latte crudo dell’azienda agricola Fontegranne di Belmonte Piceno. Un nome da annotare!
-Ottimo il gelato Yogurt, zenzero e albicocca della sorbetteria Creme Glacee di San Benedetto del Tronto.

In conclusione, un esemplare ‘evento itinerante’ alla scoperta di un ‘terroir’ florido e poco noto ai più, che ci auguriamo possa accogliere sempre maggiori risposte e consensi da un pubblico di appassionati e non del mondo eno-gastronomico.

Informazioni