18/20

In De Wulf

"Virtuosismo fiammingo. L'evoluzione in divenire di In De Wulf e l'armonia culinaria di Kobe Desramaults" “L’albero genealogico” degli chef di solito non mente. Avere l’argento vivo addosso è un attributo i...
15/20

Tordomatto

Dopo una lunga serie di irrequiete peregrinazioni seguite alla chiusura del "Tordo matto" di Zagarolo, che lo hanno portato in diversi ristoranti prima in Italia e poi, per circa due anni, al ristorante Vetro d...
18/20

La Grenouillère

Nel 1979 Roland Gauthier a Madeleine-Sous-Montreuil, minuscola frazione di Montreuil nel Pas de Calais, apre il suo ristorante dopo costruttiva e laboriosa gavetta, acquisendo in breve tempo fama e apprezzament...
13/20

L’altro Coco Loco

Alle spalle di piazza dei Martiri, nel cuore pulsante del quartiere Chiaia, un piccolo vicolo porta a una piazzola dove c’è un garage, di fianco al quale una piccola e discosta salita porta all’entrata improbab...

Retrobottega

La ricerca spasmodica del format più adatto alle proprie aspirazioni e alle proprie necessità lavorative appare sempre di più un lavoro in sé, potenzialmente frustrante e niente affatto privo di complessità. A...