18/20

Jean-François Piège – Le Grand Restaurant

Età complicata, 45 anni, se hai talento. Non più “giovane promessa”, non ancora “venerato maestro” si rischia di finire nella terza e meno fortunata delle categorie arbasiniane. A meno di non riuscire a essere...
17/20

Imàgo

Se per la ristorazione di fascia media e l’onnipresente street food va riconosciuto a Roma un certo dinamismo, l’offerta di alta ristorazione resta abbastanza statica. I grandi ristoranti sono un pugno e sono s...

Kirazu

L’offerta gastronomica di Londra è infinita e in perenne cambiamento, e chiunque la voglia definire con un unico aggettivo pecca d’immodestia. E’ in parte vero, come dice qualcuno, che i costi altissimi impong...
Acquerello
18/20

Acquerello

Il panorama gastronomico italiano è sicuramente in una fase stimolante: da una parte, grandi chef che riescono a portare avanti con successo le loro maison pur essendo molto presenti nella comunicazione, anche ...
Povero Diavolo
19/20

Povero Diavolo

Come si diventa un classico? Sembra impossibile associare il concetto alla cucina di Piergiorgio Parini, tanto è libera, originale, sorprendente. Eppure sempre più spesso, girando per gola, non solo in Italia...