IN BREVE
Pregi
  • Un locale molto bello.
  • La versatilità della proposta.
DIFETTI
  • In orario di chiusura risponde una segreteria telefonica: per prenotare dovrete aspettare di essere richiamati.
  • Non guasterebbe qualche referenza in più sul vino (anche se quelli presenti sono serviti tutti al calice).
  • Tempi di servizio tra piccoli piatti e piatti di portata eccessivamente lunghi.
13/20 Valutazione

Divertimento: è questo che rimane addosso dopo una serata passata da Apelle.
Fuori da schemi, regole ed orari, sia in cucina che al bancone del bar.

Nato dalla mente di Matteo Musacci e Andrea Bellinello (imprenditori già molto attivi nel panorama cittadino), Apelle si mostra subito come un qualcosa di diverso. Un locale che sarebbe certamente più convenzionale in una grande città europea, ma nel centro storico di una cittadina come Ferrara il colpo sparato fa un rumore diverso.
In primis per la cucina, affidata a Martina Mosco, giovane chef ma già con esperienze importanti tra Londra e la cucina di Cera a Campagna Lupia: saltata ogni classificazione tra antipasti, primi e secondi, il tutto viene suddiviso tra piccoli piatti (una sorta di tapasCon il termine spagnolo tapa, si indica un'ampia varietà di preparazioni alimentari tipiche della cucina spagnola consumate come aperitivi o antipasti. Le tapas spagnole sono preparate con ingredienti legati alla produzione alimentare mediterranea. Le tapa possono essere fredde, quando vengono preparate, per esempio, con le olive miste ed il formaggio, o calde, con polpo e calamari fritti. L'origine della parola... moderna) e piatti di portata. Ma a rivoluzionare la proposta sono gli ingredienti utilizzati, che parlano tutte le lingue del mondo, strizzando l’occhio in particolare all’Oriente: ramenIl ramen è un tipico piatto giapponese (ma di origini cinesi) a base di tagliatelle di tipo cinese di frumento servite in brodo di carne e/o pesce, spesso insaporito con salsa di soia o miso e con guarnizioni in cima come maiale affettato, alghe marine secche, kamaboko, cipolla verde e a volte mais. Praticamente ogni località del Giappone ha la..., misoE' un condimento di origine giapponese derivato dai semi della soia gialla, cui spesso vengono aggiunti cereali come orzo o riso, segale, grano saraceno o miglio. È diffuso in tutto l'estremo Oriente, soprattutto in Corea e Giappone, dove svolge un ruolo nutrizionale importante, essendo ricco di proteine, vitamine e minerali. Il miso funge da base per numerose ricette e zuppe..., cassis, smoorebrod, e chi più ne ha più ne metta. Senza fare confusione, tenendo sempre una lucidità assoluta e un controllo delle sfumature nel piatto.

Certo, non tutto risulta perfettamente registrato: il raviolo cinese ha un ripieno convincente, ma sarebbe meglio servirlo dopo averlo cotto solo al vapore; il germano reale ha un ottimo sapore, ma risulta leggermente asciutto; sui dessert si può prestare più attenzione nelle temperature di servizio. Ma sono dettagli di un quadro assolutamente soddisfacente: la voglia di tornare per provare i restanti piatti del menù (che in più cambia molto spesso) è segno inequivocabile che la strada presa è quella giusta.
Se a questo aggiungiamo un locale molto bello, un servizio giovane e simpatico -con tempi di attesa però da rivedere- e una proposta di drink che spazia da buonissimi cocktail a birra e vino, capite che gli ingredienti per fare bene ci sono tutti.
Attenzione ai ragazzi di Apelle…

Piccoli piatti:
Spada, carbone, yogurt.
spada, Apelle, Chef Martina Mosco, Ferrara
Toast di triglia, mela verde, panna acida.
toast, Apelle, Chef Martina Mosco, Ferrara
Cannoli di San Pietro, crema di melanzane.
cannolo, Apelle, Chef Martina Mosco, Ferrara
Lobster dog.
Davvero notevole, perfetto in tutti i dettagli.
lobster dog, Apelle, Chef Martina Mosco, Ferrara
Raviolo cinese di manzo in agrodolce.
raviolo, Apelle, Chef Martina Mosco, Ferrara
Costoletta d’agnello, cioccolato, noci pecan.
costoletta, Apelle, Chef Martina Mosco, Ferrara
Piatti di portata:
Cartoccio di mare al miso.
Grande preparazione, sia per cottura che per gusto finale.
cartoccio, Apelle, Chef Martina Mosco, Ferrara
cartoccio, Apelle, Chef Martina Mosco, Ferrara
Ruote pazze, Laphroaig, sgombro, alici al miele.
Azzeccata la nota aromatica del burro al whiskey, gran piatto.
ruote, Apelle, Chef Martina Mosco, Ferrara
Filetto di Merluzzo, Passion Fruit.
filetto di merluzzo, Apelle, Chef Martina Mosco, Ferrara
Germano Reale con crema di cassis.
Come detto sopra, servirebbe più salsa o una cottura più attenta.
germano reale, Apelle, Chef Martina Mosco, Ferrara
Macarons, ganacheDetta anche 'parigina', si ottiene mescolando panna fresca e cioccolato insieme a una piccola parte di burro. Si prepara versando la panna bollente sul cioccolato e mescolando con piccole oscillazioni al centro del recipiente.... di gianduia, fegatini di pollo.
Davvero buono questo macaronE' un dolce francese a base di meringhe colorate, ottenuto da una miscela di albume d'uovo, un pizzico di sale, farina di mandorle, e zucchero a velo. Il macaron è comunemente farcito con crema ganache, marmellata o creme a base d’uovo...., tecnicamente perfetto (superficie croccante e interno morbido): difficile però presentare come piatto da dessert un qualcosa che sarebbe più adatto come piccola pasticceria.
Mmacarons, Apelle, Chef Martina Mosco, Ferrara
macarons,Apelle, Chef Martina Mosco, Ferrara
Roll di burro di arachidi, caramello salato, nocciole.
Molto dolce ma di gran soddisfazione.
Roll di burro, Apelle, Chef Martina Mosco, Ferrara
ParfaitPreparazione dolce di origine francese: si tratta di un gelato del tipo semifreddo, leggero, molto delicato e soffice come una spuma, confezionato con un unico composto di base (frutta secca, cioccolato o anche prodotti salati e vegetali).... di yogurt, zenzeroLo zenzero (Zingiber officinale Roscoe, 1807) è una pianta erbacea delle Zingiberaceae (la stessa famiglia del Cardamomo) originaria dell'Estremo Oriente. Coltivata in tutta la fascia tropicale e subtropicale, è provvista di rizoma carnoso e densamente ramificato dal quale si dipartono sia lunghi fusti sterili e cavi, formati da foglie lanceolate inguainanti, sia corti scapi fertili, portanti fiori giallo-verdastri con macchie..., meringhe.
Ancora troppo ghiacciata la base.
Parfait, Apelle, Chef Martina Mosco, Ferrara

Conte Camillo.
cocktails, Apelle, Chef Martina Mosco, Ferrara
Kir Special.
Kir Special, Apelle, Chef Martina Mosco, Ferrara
Cremant d’Alsace Binner.
cremant, Apelle, Chef Martina Mosco, Ferrara
Apelle, Chef Martina Mosco, Ferrara

Visitato il 10-2016

A proposito dell'autore

Roberto Bentivegna

Che si parli di medicina -il suo lavoro- o di gastronomia -la primaria passione- mette tutto se stesso per coglierne le sfumature più nascoste. Amante delle montagne, tra cui è nato, di Ferrara, in cui vive, e della Sicilia, in cui affonda le sue origini: praticamente un Italiano DOC. Da anni è una delle penne erranti del mondo internet. Forse ha ancora qualcosa di cui scrivere...

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata