Questa è la storia di una famiglia, la famiglia Martinangeli, e della loro pasticceria. Due generazioni di pasticceri autodidatti. Prima mamma Gabriella, che dal 1987, inizialmente in via Jovelli e a seguire in via Ampere, propone una pasticceria di casa originale, ben fatta e con grande consenso di pubblico. Poi arriva Marcello, studi di ragioneria e qualche stage importante in Francia da Lenôtre, che viene contagiato dalla passione e dalla maniacale ricerca di qualità di Mamma Gabriella.
Ecco quindi che Le Dolci Tradizioni, una tra le migliori pasticcerie di Milano, propone oggi una estrema qualità, fatta di ingredienti ottimi e di tanto duro lavoro.

Qui sono al bando semilavorati e scorciatoie. Tutto, anche la sfoglia dei croissant, è fatto in proprio, a mano. Le specialità della casa sono le torte da forno e le mousse, ma troverete anche una pasticceria mignon non convenzionale e di grande qualità, con sfoggio di eclairs e bignè da far invidia alle grandi pasticcerie d’oltralpe. E poi le paste lievitate, con un ottimo panettone in testa.

Il tutto proposto e servito in un locale curato, dagli arredi fini ed eleganti, con angolo e sala da the ed una ottima selezione di bevande. Qui si può venire per una fetta di torta o una colazione di qualità alla mattina, si può pranzare con preparazioni semplici ma qualitativamente elevate, si può fare una pausa merenda con preparazioni di grande gusto e sostanza.

La tecnica è ancora un pizzico da raffinare, ma già oggi ci troviamo di fronte ad un pasticcere che con passione, amore e tanta dedizione continua a crescere e a migliorarsi di giorno in giorno. Non perdete l’occasione per un passaggio in questi locali, non ve ne pentirete affatto.

Scorci degli interni.
Le Dolci Tradizioni, Milano
Croissant con la sfoglia tirata in casa.
croissant, Le Dolci Tradizioni, Milano
Mini Muffin.
mini muffin, Le Dolci Tradizioni, Milano
Una panoramica delle vetrine.
vetrine, Le Dolci Tradizioni, Milano
vetrine, Le Dolci Tradizioni, Milano
vetrine, Le Dolci Tradizioni, Milano
vetrine, Le Dolci Tradizioni, Milano
vetrine, Le Dolci Tradizioni, Milano
vetrine, Le Dolci Tradizioni, Milano
L’interno della saletta.
saletta interna, Le Dolci Tradizioni, Milano
Eclair e bignè da favola.
Cioccolato: bignè ripieno di crema al cioccolato fondente e gelée di lampone con glassa di cioccolato fondente.
Cioccolato al latte: crema al cioccolato al latte e nocciole, gelée di frutti della passione e glassa al cioccolato al latte con croccantini di nocciola.
éclair, Le Dolci Tradizioni, Milano
Pere e cardamomo: pasta frollaLa pasta frolla è un impasto fondamentale della pasticceria tradizionale. Classicamente dolce, può prevedere anche variazioni salate. La frolla viene utilizzata principalmente per produrre la base di crostate, torte, biscotti e molte varietà di pasticceria secca. Dopo la cottura in forno, assume una consistenza piuttosto friabile.... alla nocciola, ripieno con ganacheDetta anche 'parigina', si ottiene mescolando panna fresca e cioccolato insieme a una piccola parte di burro. Si prepara versando la panna bollente sul cioccolato e mescolando con piccole oscillazioni al centro del recipiente.... al cioccolato, pere caramellate e mousse al cardamomo.
torta pere e cardamomo, Le Dolci Tradizioni, Milano
Dettaglio.
torta pere e cardamomo, Le Dolci Tradizioni, Milano

A proposito dell'autore

Alberto Cauzzi

Imprenditore della New Economy con il pallino dell’enogastronomia, gira il mondo a caccia del miglior ristorante di alta cucina, non ancora trovato. Al vino è approdato apparentemente per caso, provenendo da una famiglia di astemi. Scoprì in seguito che un suo bis-nonno era un ottimo produttore di vino, nebbiolo in Valsesia, ed anche un discreto consumatore. E’ stato l’ideatore ed è il presidente del progetto Passione Gourmet. Le sue passioni: l’avanguardia misurata in cucina e i grandi vini di Borgogna.

1 risposta

  1. Gino D'Aquino

    ^ _^ w gli autodidatti 🙂 di livello quei pasticcini eclair i bignè al cioccolato e la pera al cardamomo

    Rispondi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata