La via Urbana a Roma sta sempre più diventando una via GourmetPersona di palato fine, esperto in vini e vivande. Termine combacia attualmente con un'idea creativa e avanguardista applicata al mondo gastronomico.....
Ricca di deliziosi ed originali negozi e pause di ristoro in cui la qualità la fa da padrone. Il Tricolore è stata una piacevolissima sorpresa in tal senso.
Il format, ben evidente dal nome e dallo slogan, è quello di creare un piccolo angolo di paradiso tutto orientato alla ricerca della massima qualità intorno al panino, tipico street food italiano.
Qui si dà spazio alla creatività lavorando su tutti gli elementi che compongono la pausa veloce italica per eccellenza. Cura nelle tipologie e qualità del pane, cura estrema negli ingredienti della farcitura. Ed il risultato è ottimo.
L’Hot dog, con cipolla rossa, senape in grani, un wurstel di suino selezione Macelleria Liberati (tra le macellerie di riferimento nella capitale per qualità espressa) è divino.
Il panino di polpo con le patate, con il pane alle patate, fantastico.
O il panino con i latterini, prelibatezza gustosa e goduriosa. Tutto accompagnato con una piccola selezione di vini e spumantizzati tutt’altro che banali, birre artigianali e bibite di qualità . Certo, la qualità si paga cara, così come gli spazi ristretti non aiutano nella comodità della degustazione. Ma non sarebbe vero street food se non fosse così. Un indirizzo da segnarsi assolutamente, quando varcherete la soglia avrete l’imbarazzo della scelta tra le tante proposte.
E farete seriamente fatica a scegliere, decidendo come noi di assaggiare quasi tutto. Stra consigliato!

La cuoca all’opera

Un accompagnamento estremo e biodinamico…

Patate viola e gialle, salse in accompagnamento.

Hot Dog supreme!

Pane con hamburger di granchio.

Pane al grano duro con lattarini e salsa tartara.

Pane di patate con polpo.

Il supremo uovo poché di Paolo Parisi, tartufo e olio.

Visitato il 02-2015

2 Risposte

  1. Lucrezi

    Ottima segnalazione! Tricolore l’ho provato oggi e mi ha conquistata.
    l’Hamburger di sottofiletto è straordinario, il format è geniale e il personale gentilissimo.
    Grazie per il suggerimento gourmet.
    L

    Rispondi
  2. Stefano De Santis

    Da Tricolore si mangia bene, i panini sono ottimi (quello con il polpo tra i miei preferiti) le patate molto buone (ma quelle viola non le ho assaggiate) ma il locale è angusto, bruttino e i posti sono scomodi… Però vedendo le foto mi avete fatto venire voglia di tornarci 🙂

    Rispondi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata